mercoledì 19 luglio 2017

Generali Assicurazioni


Come previsto Generali inizia a stornare, la Tenkan fa da supporto e non è da escludere che il prezzo possa trovare il suo equilibrio intorno alla sua area. L'eventuale perdita della Tenkan porterebbe alla Kijun non tanto lontana. Sorprese non ce ne dovrebbero essere: meglio far riferimento ad Enel e ad Intesa per seguire il destino di Milano, Generali sembra più seguire la corrente che dettar legge.

Unicredit


Unicredit ha recuperato molto e lo storno sul supporto mensile ci stava tutto. Il pattern candlestick, che si era creato sulla resistenza settimanale, parlava chiaro. Ora non è da escludere un test della Kijun e in quest'area il titolo potrebbe aver bisogno di una pausa (già la Kijun inizia ad appiattirsi).

Enel e Intesa Sanpaolo

Enel e Intesa,tra i titoli di maggior peso, appaiono i più forti. Sono fermi sui massimi di periodo ma di scendere non ne vogliono sapere. Se dovessero rompere le resistenze, darebbero un bel segnale per Milano ma ancora i tempi non sembrano maturi e ci dobbiamo aspettare solo piccoli movimenti per il momento.







Eni


Guardando i cinque titoli più pesanti del paniere, Eni è quello che sta messo peggio degli altri. Il prezzo ha trovato il suo equilibrio sulla Tenkan e sembra che la possibilità di distaccarsene sia ancora lontana, anzi appare più probabile un nuovo test dei supporti.

Acsm-Agam


Giornata positiva per Acs ma il prezzo è ancora dentro la nuvola.

Amplifon



Amplifon sembra in difficoltà ad attraversare la nuvola; Tenkan e kijun prossime ad incrociarsi o a respingersi: in caso di storno e incrocio delle due linee cercherò di rientrare sul titolo.

Azimut


Rimane sulla nuvola e farebbe pensare ad un pullback.