martedì 30 giugno 2015

Maire Tecnimont



Sul giornaliero Maire T. ha pressochè raggiunto il target del 423% della candela impulsiva del 20 Marzo. La divergenza di breve sugli indicatori potrebbe indicare che sta iniziando a correggere e quindi che si sta formando un doppio-triplo massimo.



Sul settimanale si vede la figura grafica tazza con manico, che per la sua estensione sul fondo del grafo, se venisse rotta  al rialzo (area dei 3 euro), porterebbe all'nversione di medio periodo.
Per il titolo quindi son aperte entrambi le ipotesi, quella rialzista di medio periodo e quella correttiva che porterebbe ad un nuovo ninimo sul laterale di breve.

lunedì 29 giugno 2015

Expert System


Altro titolo del mercato Aim da seguire con la canalizzazione.

Ascopiave


C'è poco da dire: nonostante il recupero intraday le resitenze dinamiche fanno da ostacolo e per ora sembra solo un pullback sulla rialzista persa; inoltre c'è quel gap sotto, non tanto lontano, che potrebbe attrare le quotazioni anche solo con uno spike.

Servizi Italia



Nonostante la caduta, riesce a tenere il supporto statico.

Csp


Csp fa una prima chiusura sotto il supporto statico; se conferma la perdita con una seconda chiusura più bassa, raggiungerà l'area della proiezione. 

Panariagroup


Panaria rimbalza nell'intraday senza chiudere il gap ma sembra destinata a scendere nel canale.

Methorios Capital


Methorios, l'altro titolo del mercato Aim di cui si è già scritto insieme a Tbs Group, ritraccia la candela impulsiva oltre il 61%  e chiude sopra il precedente laterale. Una chiusura oltre il 100% invaliderebbe la candela impulsiva; per ora l'unica nota positiva l'rsi, che rimane rialzista.

Tbs Group



Arrivata in prossimità della tline inferiore del canale; potrebbe non essere sufficiente, in tal caso raggiungerebbe l'area della proiezione.

domenica 28 giugno 2015

SP500


La salita senza fine(?) dello spoore. Sull'rsi la correzione nel breve, che fa seguito ai picchi in divergenza, non dura mai più di tre o quattro settimane. L'rsi mostra  divergenza ribassista da giugno 2014 ma sinora l'indice americano continua a salire o rimane fermo nella stessa area 2000-2100.

Indici


Dax e fuzzy a confronto sul settimanale, entrambi visti con la forchetta di Andrews, entrambi che sono rimbalzati sull dente mediano,  entrambi in un canale in downtrend correttivo. 
Il dax sembra aver avvertito prima la resistenza dinamica, il fuzzy sta mostrando più forza relativa: il canale in downtrend è meno inclinato.

sabato 27 giugno 2015

Banca Finnat



Banca Finnat, dopo il rimbalzo sul supporto statico, che è anche area della 200, rompe il canale con poca convinzione. Per un nuovo ingresso attenderei la forza sopra la mm50 con volumi oppure la debolezza con chiusura del gap e nuovo test della mm200.

Methorios Capital


La candela di Giovedì ha tutte le caratteristiche di una candela impulsiva; è una candela dal corpo ampio con chiusura sui massimi, ci sono i volumi più del doppio della media, è una candela che rompe la congestione di breve. Per questo ci ho applicato un fibo e cercherò di seguirla con i relativi target. 
Come tutte le candele impulsive può essere ritracciata e la candela di venerdì l'ha ritracciata al 50% con volumi molto più alti e questo preoccupa un poco; probabilmente i volumi sono dovuti ai nuovi ingressi che hanno tenuto conto della rottura del canale più che del ritracciamento; di solito infatti si aprono nuove posizioni sul  ritracciamento del 61% e anche oltre e per ora siamo solo al 50%.

Sotto il settimanale per un inquadramento panoramico più da lontano.



giovedì 25 giugno 2015

Tenaris



Ancora non trova la forza per rompere la ribassista.

Ubi Banca


Candela con ampia shadow superiore e close sulla resistenza... i volumi sembrerebbero di distribuzione

Mediaset


Mediaset è giunta nella parte alta del canale con volumi nella media mensile.

Eni


Eni è arrivata nella parte alta del laterale con poca forza e in un momento del mercato poco propizio: sembrano inevitabili le prese di profitto per la giornata odierna.

Saipem



Sembra avvertire la ribassista prima ancora di averla testata; intanto le ema iniziano a disporsi in orizzontale e lascerebbero ben sperare; il momento del mercato non è dei più favorevoli, qualche gap appena formatosi sarà inevitabile chiuderlo ma il titolo ha bisogno di tenere questi livelli per mantenere qualche chance di inversione. 

Enel Green Power


Candela di indecisione per Enel g. p., in area di eccesso sulle ema, candela che probabilmente segna un top di breve per le prime prese da profitto.

Ambienthesis


Nuovo test della ribassista.

Fincantieri



Oggi volumi e recupero anche del canale.

Danieli & C.


Un altro passo avanti in direzione della ribassista.

Banco di Sardegna


Titolo manovrato e anche sottile... prova di nuovo a rompere il canale.

Bmw


Appoggio sulle ema appena incrociate e rimbalzino intraday.

Servizi Italia


Chissà  se domani non faccia come Cairo, dopo le tre candele inside...

Cairo C.


Come avevo scritto, quelle shadow non la raccontavano giusta.

Kinexia


Titolo da tenere d'occhio.

Methorios Capital


Methorios Capital, titolo dell'Aim più volte segnalato, oggi esplode rompendo il laterale e il canale.

mercoledì 24 giugno 2015

Tbs Group


Titolo del mercato aim che sta facendo molto penare chi è dentro. Sul settimanale si vede come la perdita della rialzista di breve ha portato ad una discesa abbastanza consistente con scarsi volumi.
Il titolo questa settimana sembra trovare un supporto in area 1,50, da dove potrebbe partire un doppio minimo di breve. Se non si risolleva da qui, sarà inevitabile nelle prossime settimane il test della parete inferiore del canale, area dove si potrebbe tentare un ingresso su debolezza con basso rischio.

Carraro


Sul settimanale si vede bene come il titolo sia stretto tra resistenza e supporto dinamico. In caso di violazione della rialzista di breve il titolo è da lasciare per chi è dentro; al contrario la violazione della ribassista di medio periodo porrebbe le condizioni per un ingresso, specie se la rottura del canale avvenisse con volumi e con conferma del giorno dopo sul giornaliero.

Ftse Mib40


L'indice come ci aspettavamo chiude il primo gap e a questo punto ci sono le condizioni per un'ulteriore discesa fino al secondo gap, area 22800 che è anche area di supporto sul settimanale.

martedì 23 giugno 2015

Ascopiave


Three white soldier per Ascopiave, che si appresta a testare l'area statica.

Bmw


Perfetto il pullback sulla dinamica persa; ora probabile quanto meno una pausa o un consolidamento a questo livello.

Danieli & C.


Anche su danieli continua la congestione sul supporto con le ema che sembrano promettere bene.

Csp


Continua a congestionare sul supporto, le ema però iniziano a farsi orizzontali. 

Sogefi


Altro passo avanti per sogefi che forma una candela di indecisione e forse di esaurimento; sembra probabile un assestamento a questo livello; il superamento del massimo della candela sarebbe in ogni caso un segnale di forza.

Enel Green Power



Enel g. p. rompe con forza il laterale e seconda uscita sopra la canalizzazione.

Ftse Mib40



L'indice testa con precisione la parete superiore del canale; probabile a questo punto qualche presa di profitto. 

lunedì 22 giugno 2015

Ambienthesis



Titolo che avevo un po' trascurato ultimamente... La candela impulsiva del 17 Febbraio è rimasta attiva, anche se è stata ritracciata al 100%, senza però alcuna chiusura sotto il suo minimo; il rialzo di ieri ha portato il titolo sul 61,8% di fibo e ora il prossimo rialzo dovrebbe puntare al 100% e vedrebbe anche la rottura del canale al rialzo.

Txt E-Solution


Perfetto anche txt e-solution

Sabaf


Partita prima anche sabaf; col senno del poi c'era uno statico da prendere in considerazione.

Zignago Vetro


Prima uscita sopra la ribassista.

Sogefi


Alla fine si è mossa.



Servizi Italia


Anche per Servizi Italia vale lo stesso discorso fatto per Cairo; se supera il massimo della candela scatta un altro segnale d'acquisto.

Sol


Partito prima anche Sol, sarà per un'altra volta.

Credem


Parte prima di arrivare alla parete del canale. C'era anche una proiezione che ho evitato di segnalare, peccato non averci creduto.

Cairo C.


Candela inside per Cairo, che in pratica rimane ferma ed anzi sembra voler confermare la precedente candela di esaurimento di fine rimbalzo. In caso di break out di quel massimo (1,72)  scatterebbe un altro segnale di acquisto, perchè significherebbe che quelle shadows sono false e bugiarde.

Acea


Buon rialzo anche per acea.