domenica 31 luglio 2016

Intesa Sanpaolo

Intesa ha un grafico settimanale molto simile a quello dell'indice con la divergenza al rialzo sul cci e prossimo al test della ribassista più vicina. Sul giornaliero è nella parte alta della congestione e come l'indice sotto l'area della mm50.


Finecobank

Finecobank, come altri bancari, sul settimanale ha una divergenza rialzista; sul giornaliero si è formato un pattern candlestick potenzialmente rialzista, che ha bisogno di conferma.


Banca Popolare Milano

Banca Popolare di Milano al test della ribassista di medio periodo; alla luce della divergenza rialzista del cci sul settimanale, la rottura della ribassista sul giornaliero appare molto invitante.



Leonardo

 Leonardo rompe la ribasssista di medio periodo con buoni volumi, ora occorre una conferma.


Mediaset


Mediaset perde lo statico e chiude sotto al gap del 2014. I volumi sono alti, in più il terzo gap lasciato aperto farebbe pensare che la discesa non sia ancora finita. Se perde il contatto con l'area del gap appena chiuso, potrebbe raggiungere l'area della proiezione.

Ftse Mib40

L'indice nostrano è ancora in congestione come appare dal giornaliero; sul settimanale la rottura della ribassista più vicino darebbe un senso alla divergenza al rialzo del cci.





SP500


Sul settimanale l'Sp500 non mostra alcuna intenzione di venir giù: non ci sono divergenze anzi il dt oscillatore in ipercomprato indica che l'indice sale ancora.

Dax30

Il Dax sul gionaliero consolida la posizione sopra il broadening wedge. sul settimanale appare imminente il test della parete del canale.


XAUUSD

Anche l'oro, come l'oil, sembra promettere bene per l'azionario. Guardando il grafico dell'oro contro dollaro notiamo innanzitutto che dopo la violazione della rialzista di breve sul settimanale, c'è stato il classico pullback che si è spinto fino alla ribassista di medio periodo. La rottura della rialzista è avvenuta in presenza di divergenza ribassista sul cci, 
Sul giornaliero l'oro contro dollaro sembra voler ritestare la ribassista di medio periodo 
Vedremo cosa ci riserverà lla prossima settimana ; la view sfavorevole all'azionario troverebbe conferma con la rottura della ribassista di medio perodo. Al momento propendo per la view favorevole all'azionario.




Crude Oil Future

Il petrolio dovrebbe riprendersi a partire dalla prossima settimana; sul giornaliero il future del crude oil presenta un oops di Williams; inoltre la correzione è giunta al 61% di fibo e dovrebbe bastare.




sabato 30 luglio 2016

Vittoria Assicurazioni


Vittoria Assicurazioni prossima al test della ribassista.

Tamburi,


Tamburi rompe il precedente massimo e si avvicina ai massimi storici.

Poste Italiane


La mia view per Poste Italiane.

Isagro


Isagro conferma la rottura della dinamica; i volumi però lasciano qualche dubbio.

Geox

Per Geox il buy scatta solo su rottura della ribassista rossa di medio periodo; sul settimanale si vede bene che la correzione del titolo potrebbe non essere finita.




Generali Assicurazioni e Mediobanca,

Due big che brillano; entambe chiudono un gap senza però riuscire a chiudere sopra. I grafici sono simili a quello dell'indice. Chissà che non anticipino quello che farà l'indice.




Esprinet e Eurotech

Aggiorniamo i grafici per questi due titoli, di cui si è già parlato.



Erg

Erg ancora in congestione; il sttimanale per una visione panoramica.


Enel

Enel prossima al target del canale.


Damiani

Damiani, titolino poco liquido, potrebbe farsi interessante se rompe la ribassista. Su debolezza da evitare l'ingresso sulla rialzista perchè potrebbe raggiungere l'area della proiezione, ben visibile sul settimanale.



Buzzi Unicem

Potenziale doppio massimo per Buzzi; per ora ci sono diversi indizi, aspettiamo eventuali conferme o smentite.



Ascopiave


Ascopiave continua la sua ascesa in territorio inesplorato; sugli atr si incrementa e quando si allontana troppo si alleggerisce.

Acsm-Agam

Pensavo di poterlo riprendere a meno ma non ne vuole proprio sapere di scendere nonostante la divergenza; ora  sembra sul punto di rompere al rialzo.




giovedì 28 luglio 2016

Ftse Mib40


L'FtseMib40 sembra intenzionato ancora a scendere. Prescindendo dalle correlazioni con l'oro, l'oil e il dollaro, non favorevoli all'azionario, anche il quadro grafico non lascia ben sperare, con l'rsi prossimo a rompere la banda mediana e il cci che punta alla zeroline.
Probabile il test della parete inferiore del box per domani, che potrebbe non bastare e portare il ribasso in area 16300-16200.

Dax30


Il Dax chiude il gap e mostra maggior forza rispetto al nostro indice. Ora sembra iniziare un consolidamento sopra la trendline viola, da qui potrebbe partire il test della parete superiore del canale.
Occhio perchè il test della trendline rossa scatenerà gli short, come tutte le resistenze di una certa importanza andrà venduta e pochi si lasceranno scappare l'occasione di shortare il Dax. 

Prima Industrie


Prima rompe la ribassista in gap up e parte al rialzo, ritreacciando nell'intraday. A questo punto potrebbe chiudere il gap e consolidare sopra la dinamica. La rottura del massimo della candela , come per Piaggio, farebbe scattare un altro segnale di acquisto.

Piaggio


Piaggio manca la chiusura del gap per soli tre tick e nell'intraday ritraccia con volumi; ora c'è da aspettarsi ancora un po' di correzione, probabilmente fino al 50% di fibo.

mercoledì 27 luglio 2016

Ftse Mib40


Rialzo per l'indice quest'oggi ma rimaniamo ancora  all'interno della congestione e c'è da pensare che non ne usciremo tanto presto e che ci porteremo dietro questo laterale ancora per diverse settimane.
E' un mercato che favorisce i trade di breve o brevissima durata e che non premia i trade di posizione. Per questo bisogna sapersi accontentare di piccoli gain senza pretendere troppo. In alternativa meglio stare fermi.
L'oil oggi ha provato a reagire, l'oro e il dollaro lasciano pensare ad una giornata di debolezza forse già domani. 
Non aiutano il nostrano neanche gli indici guida; il Dax ha fatto una doji in gap up, che potrebbe dar luogo a pattern candlestick bearish.







Servizi Italia


Servizi Italia di nuovo va a testare la parete del canale ascendente.

Retelit


Retelit visto anche con la nuvola dell'ichimoku.

Prima Industrie


Prima dal crocevia di linee ha una prima reazione e va a testare una seconda ribassista.

Expert System


Prima reazione dal supporto statico per Expert System. Vi rammento che il titolo è ancora in fase di adc.

Astm e Eurotech

Grafici aggiornati per Astm e Eurotech. Entrambi hanno rotto la dinamica ma sono ancora in una fase di lateralità.



Erg


Erg rompe la dinamica ma rimane ancora all'interno della congestione.

Piaggio


Bel rialzo di Piaggio quest'oggi! Il titolo, con divergenza al rialzo sul cci, dopo aver rotto la ribassista terziaria in laterale, ha fatto pullback sulla stessa ritestando lo statico e oggi rompe anche se di poco la secondaria. Vediamo dove può arrivare, l'rsi ha ancora spazio di solita, un primo step è dato dalla ribassista primaria e dal gap appena sopra.

martedì 26 luglio 2016

Eni e il petrolio



Ieri il recupero di Eni ha consentito all'indice di recuperare nell'intraday; da monitorare anche oggi il petrolio che potrebbe continuare a spingere i titoli energetici, tra i primi Tenaris che potrebbe aver fatto una falsa rottura della rialzista e innescare un movimento violento in direzione opposta.