martedì 31 gennaio 2017

Autogrill

Sembrerebbe un pullback rialzista con divergenza sul cci in formazione.



S&P500


L'America tutta questa voglia di scendere non ce l'ha. Domattina vediamo anche che ci dice l'Oriente.

Credem


Pullback sulla ribassista di medio periodo per Credem.

Mondo Tv


Mondo Tv chiude sulle medie positiva con un inverted hammer che suggerisce un rimbalzo per le prossime sedute.

Enel


Secondo test della 200 per Enel che chiude lievemente positiva con una candela dal corpo piccolo che sembra preparare un rimbalzo.

Eni

Secondo test del gap per Eni: la candela inside sembra preparare un rimbalzo.


Intesa Sanpaolo


Intesa scende in divergenza sul cci, divergenza in formazione, per cui non è da escludere che il titolo vada a testare la 200  e la rialzista.

Saipem

 Saipem rompe la rialzista e si avvicina al target della proiezione; nel breve il grafico H4 suggerisce un rimbalzo di uno due candele a pullbackare l'area statica violata.


Ftse Mib40

L'indice rompe la ribassista e chiude sotto la mm50, rimbalzando nel finale di seduta. La discesa è stata troppo rapida ed ora è possibile un rimbalzo che potrebbe anche essere consistente (di uno o due giorni), rimbalzo che porterebbe l'indice ad un pullback sulla area statica dei 19100.
Anche il grafico quattro ore suggerisce l'ipotesi del rimbalzo per il pattern candlestick in formazione a tre candele con divergenza al rialzo sul cci. Naturalmente il rimbalzo avrà luogo solo se sarà rotta al rialzo la ribassista di breve.



lunedì 30 gennaio 2017

Saipem


Saipem, se rompe la 50 e la rialzista, ha target nell'area della proiezione completando un abc.

Ftse Mib40

L'indice rompe il laterale e scende con velocità a testare la ribassista. Possibile rimbalzo intraday per domani ma l'indice, per negare il target del doppio massimo, dovrebbe rientrare nell'area del box, ipotesi molto improbabile.
Sul mensile (manca solo la seduta di domani per completare la candela) la perdita di circa 400 punti è stata sufficiente a mutar il quadro con indice che si porta sotto la ribassista e sotto la 50 mensile.



domenica 29 gennaio 2017

Saipem


La Kijun è stata perfetta, prima ad intercettare l'arrivo della correzione il giorno 17, successivamente sostenendo il prezzo fino a passare il testimone alla Tenkan nell'ultima seduta.

Leonardo


Leonardo arriva vicino alla nuvola con divergenza al rialzo sul cci.

Intesa Sanpaolo


Intesa sente la nuvola e potrebbe rimbalzare già da qui.

Ascopiave


Ascopiave scalpita sotto la resistenza.

Cattolica Assicurazione


Perfetto il test della Tenkan per Cattolica A..

D'Amico


D'Amico è in arrivo sulla Kijun dove potrebbe rimbalzare. La nuvola con la superficie piatta sembra abbastanza lontana per poter attrarre le quotazioni.

Expert System


Expert System è uno dei pochi titoli del mercato Aim, che continuo a seguire. Primo tentativo di rompere la kumo andato a vuoto.



Finecobank


Fineco è sempre in posizione sulla Tenkan.

Geox


Geox dopo il pullback sulla nuvola consolida sotto le due medie.

Poligrafici Editoriale


Quando compare sul grafico una candela di ampio range con close vicino al massimo, le due medie dell'ichimoku, la Tenkan e la Kijun, si elevano quasi verticali e quasi si congiungono. E' quello che è accaduto il giorno 5 Gennaio su Poligrafici, generando in quella giornata secondo la teoria una candela di setup: sopra il suo massimo si va al rialzo e sotto il minimo si pone lo stop. un rischio di circa il 10%, troppo alto, a meno che non si aspetti il ritracciamento della candela.

Mondo Tv


Mondo Tv si è fermato sulla kijun: potrebbe anche bastare ma la supercifie piatta della nuvola, che è una potente calamita, potrebbe attrarre le quotazioni.

Salini Impregilo


Se non riprende la Kijun, andrà sulla nuvola.

Falck Renewables


Falck visto con l'ichimoku. La perdita della Tenkan potrebbe segnare l'inizio della correzione e l'eventuale target è sulla Kijun.

Ftse Mib40


Mancano solo due sedute alla candela mensile e tranne fatti eclatanti delle prossime due giornate, la candela di Gennaio prova che l'indice è oltre la ribassista come preannunciava la divergenza sul cci. L'ema 20, che fa da discriminante tra rialzo e ribasso, sta modificando il suo andamento a sostegno delle quotazioni.

Poco cambia sul settimanale e sul giornaliero per l'indice che nel breve rimane imbrigliato nel laterale.
L'ultima candela sul giornaliero punta alla base del box; la shadow inferiore testimonia l'arrivo dei compratori quando i prezzi scendono ed è un'ulteriore prova che il mercato è ancora forte.
Il laterale, quindi, sembra preparare una nuova fase di rialzo ma attendiamo i fatti prima di averne certezza.






L'oro e il dollaro

Il rimbalzo dell'oro-dollaro sembra arrestarsi su un'importante resistenza statica di medio periodo mentre la correzione del dollar index si arresta a sua volta su un supporto statico.
Oro debole e dollaro in ripresa sembrano quindi preannunciare una fase risk on a favore dell'azionario per la prossima settimana.





Dax30

Anche il Dax è in laterale sui massimi di periodo senza segni importanti che possano far pensare ad una correzione imminente del forte trend al rialzo che si è sviluppato dall'area 10800.



S&P500

L'S&P500 viaggia tranquillo sui massimi. Prove che debba scendere non ce ne sono; le ultime due sedute in laterale potrebbero preannunciare un ritorno sullo statico violato in area 2280 a chiudere il gap ma è solo una possibilità al momento. Le fasi di lateralità, in divergenza ribassista sul cci, come l'indice ci ha abituato, servono il più delle volte a scaricare gli oscillatori e a preparare un altro balzo verso l'alto.



giovedì 26 gennaio 2017

Banca Intermobiliare


Banca Intermobiliare è al rialzo anche oggi: da monitorare la rottura della flag.

Exprivia


Exprivia stamani sembrava assai promettente ma nel finale si è rimangiato tutto il rialzo disegnando una candela con ampia up shadow, probabile candela di esaurimento.

Frendy Energy


Oggi Frendy Energy è piu vivace ma rimane in area di consolidamento in attesa di rompere la 200.

La Doria


La Doria rimbalza con volumi sullo statico e sulla kijun.



Landi Renzo


Su Landi Renzo ho preferito prendere profitto. La candela odierna sembrerebbe di esaurimento. 

Piaggio


Piaggio è arrivata nella parte alta della congestione ma la correzione potrebbe non essere finita: mancherebbe ancora un'onda al ribasso.

Ftse Mib40


L'indice piega in malo modo nella seduta odierna dopo un potenziale doppio massimo di breve. Primo livello di alert su rottura della dinamica di breve e successivamente su area 19100.
Situazione difficile per domani anche per come sono messi i titoli pesanti del paniere: Eni ed Enel correggono e anche Intesa è short da più sedute mentre Generali Ass. sembra aver fatto un massimo.




mercoledì 25 gennaio 2017

Geox


Geox nel mirino: il titolo, dopo una prima onda al rialzo, è andato in correzione. Ho abbandonato il conteggio delle onde ma qui mi sembra lampante un abc correttivo che è terminato sul 61% di fibo. Ne avremo conferma su rottura al rialzo della congestione.

Saipem


Saipem rompe la ribassista di breve con buoni volumi con una candela che chiude sul gap.

Banca Intermobiliare


Banca Intermobiliare sembra prepararsi ad un altro allungo.

Clabo


Per Clabo il take profit era giusto, il titolo è andato a chiudere il gap come ipotizzato e ora consolida sopra la 200 e ci sarebbero anche le condizioni per riprenderlo al primo scatto.

Erg


Erg allunga in gap up.

Finecobank


Scatta l'allarme per Finecobank, che stamani si decide a rompere con decisione la 200 e la resistenza statica di medio periodo, che ora diventa supporto.